Comune di Borgo San Dalmazzo

Ti trovi in: Uffici e Servizi > Area Demografica > Carta di identità


Uffici e Servizi: AREA DEMOGRAFICA

Anagrafe - Stato Civile - Elettorale - Leva
Responsabile: Piero Rossaro
Staff: Letizia Agnello, Daniela Bruna, Fiorella Tarricone, Liliana Refforzo

Servizio Telefono
(pref. 0171)
Fax
(pref. 0171)
e-mail
Anagrafe 754120
(Agnello Letizia)
754123
(Bruna Daniela)
754121 busta
Stato Civile 754153-122
(Refforzo Liliana - Tarricone Fiorella)
754121-179 busta
Elettorale, Statistica, A.I.R.E. 754122-153
(Tarricone Fiorella)
754179 busta

orario di apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,00
ed il martedì dalle ore 15,00 alle ore 17,00.
Al sabato per le dichiarazioni di morte, dalle ore 8.00 alle ore 12.00, reperibilità telefonica al n. 3489734935.

Rilascio della Carta di identità

La carta d’identità viene rilasciata a tutti i cittadini residenti, di qualunque età.
Occorrono 3 fotografie formato tessera recenti. Il rilascio è immediato ed il costo è di € 5,42.
La durata della carta d’identità è stata portata da 5 a 10 anni con decreto Legge 112/2008. Le carte ancora valide alla data di entrata in vigore della nuova disposizione sono automaticamente prorogate fino al raggiungimento del 10 anni previsti, con un timbro apposto dall’ufficio anagrafe.
Si fa presente che questa convalida non viene riconosciuta da quasi tutti i paesi esteri, per cui si consiglia di rifare il documento in caso di espatrio. E’ sufficiente portare la carta vecchia + 3 fotografie e l’ufficio provvederà al rilascio di nuova carta valida per l’espatrio.
Per i minori di anni 18 occorre anche la firma di entrambi i genitori e la presenza del minore.
La carta d’identità dovrà portare la firma del titolare che abbia già compiuto 12 anni.
Validità:
- 3 anni per minori di anni 3
- 5 anni per minori da 3 a 18 anni
A richiesta dei genitori verrà indicata sul retro della carta d’identità la paternità e maternità, per i minori di anni 14 (da esibire in sede di controllo alla frontiera in caso di espatrio).
Per il minore di anni 14, nel caso in cui dovesse espatriare con persona che non sia un genitore, occorre recarsi in Questura per l’autorizzazione.

torna all'elenco dei servizi

divisore