Comune di Borgo San Dalmazzo

Ti trovi in: Uffici e Servizi > Area Tecnica > Settore territorio > Manonissione suolo


Uffici e Servizi: AREA TECNICA

Lavori pubblici - strade - aree verdi e territorio
Responsabile: Bruno Giraudo
Staff: Fabio Giraudo
telefono 0171/754190 telefax 0171/754110
e-mail: territorio@comune.borgosandalmazzo.cn.it
orario di apertura al pubblico sportello-segreteria:
lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,00
mercoledì dalle 11,00 alle 12,00
martedì dalle ore 15,00 alle ore 17,00
orario di apertura al pubblico responsabile:
tutti i giorni dalle ore 11,00 alle ore 13,00 escluso il mercoledì
via Roma, 74 - terzo piano

Manomissione suolo pubblico

Il Settore rilascia, ai sensi del Regolamento Comunale approvato con Delibera del Consiglio Comunale n. 18 del 18/04/2008, la competente autorizzazione per l'esecuzione di opere comportanti la manomissione di suolo comunale tendenti al rifacimento od alla realizzazione di nuovo allacciamento ovvero di nuove reti o condotte per i pubblici servizi (acquedotto, fognatura, rete gas metano, rete elettrica e telefonica, acque derivanti da canali, ecc.)

Tale autorizzazione deve essere richiesta utilizzando l’apposito modello file in formato pdf [25 Kb] predisposto, compilato in ogni sua parte e sul quale deve essere apposta una marca da bollo da € 14,62.

A tale richiesta deve essere allegata: - una planimetria dell’intervento in scala adeguata; - il profilo longitudinale degli interventi (qualora richiesto dall'Ufficio Tecnico Comunale) in caso di allacci fognari; - la copia della quietanza della cauzione da prestarsi ai sensi dell’art. 9 del Regolamento; - l’eventuale copia del nulla osta della Soprintendenza Archeologica della Regione Piemonte (Torino – Piazza San Giovanni n° 2 – Tel. 011/5212507) qualora l’intervento ricada in zona di Medio – Alto potenziale archeologico (planimetria file in formato pdf [641 Kb]).

Tempi di rilascio: massimo 30 giorni

Ottenuta l’autorizzazione alla manomissione del suolo pubblico, qualora l’intervento comporti un’occupazione del suolo comunale ed eventualmente la necessità della chiusura al traffico veicolare della viabilità, dovrà essere presentata presso l’Ufficio Tributi la relativa domanda nella quale dovranno essere indicati data e tempi di esecuzione della manomissione e per la quale dovrà essere pagato l’eventuale canone.

Al termine dei lavori dovrà essere prodotta apposita comunicazione file in formato pdf[24 Kb], comprensiva della richiesta di svincolo del deposito cauzionale prestato per opere comportanti la manomissione di suolo comunale.

torna all'elenco dei servizi

divisore