Comune di Borgo San Dalmazzo

Ti trovi in: Uffici e Servizi > Area Demografica > Case popolari


Uffici e Servizi: AREA FINANZIARIA

Tributi - Commercio fisso - Assistenza
Responsabile: Marinella Fantino
Staff: Bruna Daniele, Helen Dardanelli, Vittorina Giraudo,
Sonia Marcialis - Responsabile del procedimento SUAP
telefono 0171/754130 (tributi) 0171/754160 (commercio) 0171/754173 (assistenza)
telefax 0171/754110
e-mail: marinella.fantino@comune.borgosandalmazzo.cn.it
orario di apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,00
ed il martedì dalle ore 15,00 alle ore 17,00.
via Roma, 74 - secondo piano

Case Popolari: Partecipazione Bando Concorso per Alloggi

Il Comune bandisce in base alla disponibilità di alloggi, un concorso per la formazione della graduatoria per l'assegnazione di alloggi di edilizia pubblica residenziale. Le domande di assegnazione degli alloggi possono essere presentate solo in tale occasione. La Giunta Comunale ha comunque facoltà di assegnare gli alloggi mediante riserva al di fuori delle graduatorie in caso di gravi e documentate emergenze abitative.

In data 11 gennaio 2013 è stato emesso il nuovo bando di concorso per la formazione della graduatoria generale per l’assegnazione degli alloggi di edilizia sociale che si renderanno disponibili nel periodo di vigenza della medesima. Possono partecipare al presente bando i richiedenti tutti i cittadini che siano residenti o prestino attività lavorativa da almeno tre anni nei Comuni di Aisone, Argentera, Borgo San Dalmazzo, Boves, Chiusa di Pesio,Demonte, Entracque, Gaiola, Limone Piemonte, Moiola, Peveragno, Pietraporzio, Rittana, Raschia, Robilante ,Roccasparvera, Roccavione, Sambuco, Valdieri, Valloriate, Vernante, Vinadio.

Il termine per la presentazione delle domande scade il 15 marzo 2013.

Tempistica: Le domande con la documentazione acquisita sono trasmesse, entro sessanta giorni dalla scadenza del termine fissato nel bando, alla Commissione costituita presso l'A.T.C. di Cuneo per la formazione della graduatoria; la Commissione, entro sessanta giorni dal ricevimento degli atti e dei documenti del concorso, forma la graduatoria provvisoria; entro quindici giorni dalla sua formazione, la graduatoria é pubblicata ed affissa per quindici giorni consecutivi nell'Albo Pretorio del Comune; esaurito l'esame delle opposizioni, la Commissione formula la graduatoria definitiva.

torna all'elenco dei servizi

divisore