Comune di Borgo San Dalmazzo

Ti trovi in: Uffici e Servizi > Area Demografica > Assistenza


Uffici e Servizi: AREA FINANZIARIA

Servizio Assistenza e Politiche Sociali

Responsabile: Marinella Fantino
Staff: Helen Dardanelli
0171/754173 (assistenza)
telefax 0171/754110
e-mail: marinella.fantino@comune.borgosandalmazzo.cn.it
orario di apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,00
ed il martedì dalle ore 15,00 alle ore 17,00.
via Roma, 74 - secondo piano

Interventi a sostegno della famiglia

Assegno di maternità
(Art. 66 legge 448/98-Art.50 legge 144/99-Decreto n.306 del 15.7.1999)
Si tratta di un contributo a favore delle madri che non beneficiano del trattamento previdenziale della indennità di maternità e il cui nucleo disponga di un ISEE in corso di validità non superiore a € 16.954,95 .
Può essere richiesto solo dalla madre del bimbo.
L'assegno spetta alle madri:
- cittadine italiane residenti a Borgo San Dalmazzo
- cittadine comunitarie residenti a Borgo San Dalmazzo
- cittadine extracomunitarie, titolari di permesso di soggiorno di lungo periodo, permesso per motivi di lavoro o di permesso che consenta comunque di lavorare (in conformità con l’art. 12 della direttiva 2011/98/UE e con la CGUE C 449/16 del 21 giugno 2017), residenti a Borgo San Dalmazzo.
Le madri devono presentare domanda (modulistica richiesta [11Kb file in formato pdf] ) entro sei mesi dal parto.
Il Comune, dopo aver controllato la sussistenza di tutti i requisiti, trasmette all'INPS i dati necessari per il pagamento.
Per l’anno 2018 l’importo dell’assegno in misura intera è pari ad € 1.713,10.

Assegno per il nucleo familiare con tre figli minori
(Art. 65 legge 448/98)
L'assegno per il nucleo familiare con almeno tre figli minori è stato previsto per le famiglie che, durante l'anno per il quale presentano la richiesta, hanno avuto presenti almeno tre figli minori di età. E' concesso dal Comune di residenza, ma erogato dall'INPS.
Gli assegni possono essere richiesti per tutti gli anni, o parte di essi, in cui nel nucleo familiare ci siano almeno tre figli minori.
Possono richiedere l'assegno:
• uno dei genitori, residente a Borgo San Dalmazzo, cittadino italiano, comunitario o extracomunitario in possesso di permesso di soggiorno di lungo periodo, permesso per motivi di lavoro o di permesso che consenta comunque di lavorare (in conformità con l’art. 12 della direttiva 2011/98/UE e con la CGUE C 449/16 del 21 giugno 2017);
• il tutore del genitore (se il genitore è interdetto);
• i genitori di minori definitivamente adottati;
DECORRENZA: se il calcolo della situazione economica equivalente ne consenta la concessione, il diritto all'assegno decorre dal primo giorno del mese in cui si è verificata l'iscrizione dei tre figli minori nella scheda anagrafica del richiedente.
DOCUMENTI DA PRESENTARE: occorre presentare al Comune di residenza la richiesta (modulistica richiesta [11Kb]file in formato pdf) entro il 31 gennaio dell’anno successivo corredata l’attestazione ISEE (non superiore a € 8.555,99).
PAGAMENTO: il Comune, dopo aver controllato la sussistenza dei requisiti, trasmette all'INPS i dati necessari per il pagamento. L'importo dell'assegno mensile per il 2018 è di € 142,85; pertanto su base annua (13 mensilità) la prestazione per l'anno 2018 sarà di € 1.857,05.

Riduzione delle tariffe per i servizi scolastici
Le domande di agevolazione scolastica (modulo richiesta [356Kb] file in formato pdf) dovranno essere presentate dai genitori degli alunni residenti a Borgo San Dalmazzo entro l’inizio dell’anno scolastico, corredate dall’attestazione ISEE in corso di validità (limite massimo 8.500,00€). L’agevolazione riconosciuta avrà la stessa durata dell’anno scolastico.
Le tariffe agevolate per i servizi scolastici per l’anno 2018 sono le seguenti:

SERVIZIO MENSA
Reddito ISEE
fino a 8.500,00 €
Contributo 2,00 € a pasto
SCUOLABUS
Reddito ISEE
fino a 8.500,00 €
TEMPO PIENO

1° figlio
€ 12,00 mensili

2° figlio
€ 8,00 mensili

3° figlio
(e più)
€ 6,00 mensili
TEMPO NORMALE

1° figlio
€ 12,00 mensili

2° figlio
€ 11,00 mensili

3° figlio
(e più)
€ 9,00 mensili

Carta della famiglia
I nuclei familiari costituiti da cittadini italiani o da cittadini stranieri regolarmente residenti nel territorio italiano, con almeno tre figli minori a carico, con ISEE in corso di validità che non superi i € 30.000,00 possono richiedere il rilascio della Carta della Famiglia (brochure informativa [643Kb] file in formato pdf) e modulo richiesta [8Kb] file in formato pdf).
La Carta ha durata biennale e dà diritto a:
- negli esercizi che espongono il bollino "Amico della famiglia" sarà possibile trovare sconti o agevolazioni pari o superiori al 5% rispetto al normale prezzo di listino;
- in quelli con bollino "Sostenitore della famiglia" la riduzione sarà pari o superiore al 20%.

torna all'elenco dei servizi

divisore